CLASSIFICHE di VENDITA del primo semestre 2017 – Chi ha venduto di più?

I primi 6 mesi del 2017 sono passati e cosa è successo al mercato discografico? O meglio, chi ha venduto di più? Analizziamo la Classifica FIMI degli album più venduti nel PRIMO SEMESTRE 2017.

Qui vi riporto le prime 10 posizioni:

  1. PERDO LE PAROLE – RIKI
  2. COMUNISTI COL ROLEX – J-AX & FEDEZ
  3. LE MIGLIORI – MINACELENTANO
  4. ÷ – ED SHEERAN
  5. IL MESTIERE DELLA VITA – TIZIANO FERRO
  6. VASCONONSTOP – VASCO ROSSI
  7. SPIRIT – DEPECHE MODE
  8. MADE IN ITALY – LIGABUE
  9. VIETATO MORIRE – ERMAL META
  10. MAGELLANO – FRANCESCO GABBANI

La prima cosa che salta all’occhio è che Riki, vincitore di Amici, è il PRIMO…ebbene si, bisogna dire che il Talent Amici di Maria De Filippi funziona ancora, o comunque fa vendere i dischi! In effetti è l’unico nome “emergente” delle prime 10 posizioni.
Troviamo comunque alla 12esima posizione THOMAS e alla 14esima posizione FEDERICA, sintomo che i compratori di dischi seguono i ragazzi che escono dalla scuola più famosa della TV.

Controllando tutte le posizioni fino alla numero 100 vi segnaliamo la 28esima posizione di ALESSANDRA AMOROSO (copertina del numero 2 di M SOCIAL MAGAZINE), mentre TIZIANO FERRO (copertina del numero 1 di M SOCIAL MAGAZINE)  presente alla 53esima posizione con il THE BEST OF e alla 5 con IL MESTIERE DELLA VITA.

Per quanto riguarda invece le vendite dei singoli la fa da padrona il tormentone dell’estate cioè DESPACIDO che è stabile alla numero 1, seguito da SHAPE OF YOU di ED SHEERAN e OCCIDENTALI’S KARMA di GABBANI

Mentre se dobbiamo parlare delle vendite delle compilation stabile alla numero 1 – SANREMO 2017 seguito da LA LA LAND e RADIO ITALIA LOVE 2017

Una curiosità invece la troviamo per quanto riguarda la vendita dei vinili che è capeggiata da ROGER WATERS con IS THIS THE LIFE WE REALLY WANT?, ma per quanto riguarda gli italiani scopriamo che il vinile di MINA e CELENTANO e alla numero 8 mentre FABRI FIBRA si trova alla posizione 5, unici italiani nella TOP 10

Staremo a vedere come si chiude l’anno 2017 e quali sorprese ci attenderanno o se avremo solo delle riconferme.

I commenti sono chiusi.